Corso LUTS donna

INQUADRAMENTO DIAGNOSTICO E SUGGERIMENTI TERAPEUTICI

DISPONIBILITE FINO AL

31/12/2018

PREZZO

La registrazione e la fruizione del corso sono gratuite. L’accesso all’esame finale per l’attribuzione dei crediti ECM è subordinato all’acquisto: 60€ IVA inclusa

CREDITI:

Il completamento del corso, con il superamento del test finale, dà diritto a 12 crediti ECM validi su tutto il territorio nazionale.

ORE DI STUDIO PREVISTE

8

DOCENTI

Dott. Roberto Colajanni
Medico di Medicina Generale, spec. Reumatologia, Medicina interna
Responsabile scientifico Institutio Santoriana-Fondazione Comel

Dott. Vincenzo Franchini
Primario urologo.

DOCENTI

Dott. Roberto Colajanni
Medico di Medicina Generale, spec. Reumatologia, Medicina interna
Responsabile scientifico Institutio Santoriana-Fondazione Comel

Dott. Vincenzo Franchini
Primario urologo.

 RAZIONALE DEL CORSO

Con il termine LUTS (Lower Urinary Tract Symptoms) – sintomi delle basse vie urinarie, viene indicato un insieme di sintomi che includono disuria e incontinenza. Il termine è stato coniato, in principio, per descrivere i sintomi nell’uomo con una diagnosi nota di prostatite ma talvolta, specie nelle donne, un agente causale non viene trovato. Nella donna i LUTS insorgono e si risolvono spontaneamente in circa il 50% dei casi. I sintomi delle basse vie urinarie sono una delle cause più frequenti di consulto del medico di medicina generale e dello specialista e gli esperti raccomandano un corretto iter diagnostico e, quando possibile, il trattamento degli agenti causali.

OBIETTIVO FORMATIVO NAZIONALE

n. 1 Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell’Evidence Based Practice (EBM – EBN – EBP)

OBIETTIVI DIDATTICI

Al termine del corso il medico sarà in grado di:

  • riconoscere i principali sintomi che caratterizzano i LUTS;
  • identificare i fattori di rischio, inclusi i farmaci, per insorgenza i LUTS;
  • discutere le presentazioni cliniche dei pazienti con LUTS e valutare se inviare il paziente allo studio specialistico;
  • indagare correttamente le ripercussioni sulla sfera sessuale;
  • impostare un corretto follow-up.
PROGRAMMA GENERALE DEL CORSO
  • Premesse: basi anatomo-funzionali ed etiologiche;
  • Sintomatologia: sintomi della fase di riempimento; sintomi della fase di vuotamento; sintomi della fase post-vuotamento; sintomi a riposo;
  • Inquadramento diagnostico: raccolta anamnestica ed esame obiettivo; questionari autosomministrati; strumenti diagnostici non invasivi; strumenti diagnostici invasivi; interpretazione della analisi culturali;
  • Principi di terapia: considerazioni sull’ipertrofia prostatica benigna; considerazioni sull’incontinenza urinaria femminile; alterazioni della sessualità nelle patologie del basso apparato urinario;
  • Guida al corretto follow-up.
DESTINATARI
  • Medico chirurgo: tutte le discipline
  • Assistente sanitario
  • Biologo
  • Chimico: chimica analitica
  • Dietista
  • Educatore professionale
  • Farmacista: farmacia ospedaliera; farmacia territoriale
  • Fisico: fisica sanitaria
  • Fisioterapista
  • Igienista dentale
  • Infermiere
  • Infermiere pediatrico
  • Odontoiatra: odontoiatria
  • Ostetrica/o
  • Psicologo: psicologia; psicoterapia
  • Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare
  • Tecnico della riabilitazione psichiatrica
  • Tecnico di neurofisiopatologia
  • Tecnico ortopedico
  • Tecnico sanitario di radiologia medica
  • Tecnico sanitario laboratorio biomedico
  • Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva
  • Terapista occupazionale
Print Friendly, PDF & Email