Sede di Milano

A Milano, la sede della Fondazione si trova al civico numero 1 di Via Fratelli Maggiolini, una breve strada a senso unico parallela di Corso Monforte, a pochi passi da Piazza del Tricolore, nel centro storico di Milano e servita con ottimi collegamenti di linee di trasporto pubblico sia di superficie sia sotterranee (metropolitana). A venti minuti dall’aeroporto di Linate, raggiungibile anche con l’autobus. Molto vicino (in Piazza Tricolore) è lo stazionamento delle autopubbliche e due grandi parcheggi sotterranei (rispettivamente in Viale Majno ed in Via Mascagni) sono fruibili dai visitatori che preferiscono l’automobile privata. Il luogo, che nel passato era lo studio medico-scientifico milanese di Marcello Comel, è composto da una grande sala e da due uffici. Esso è stato recentemente restaurato, mantenendone peraltro intatte le originali caratteristiche architettoniche (stucchi ai soffitti, caminetto in marmo, porte sagomate, finestre con ante a vetri piombati, pavimenti in legno) che ne fanno uno spazio di respiro gradevolmente non moderno e conforme alle idee ed al modo di vivere di Marcello Comel. È stato oggetto, inoltre, di un appropriato anche se sobrio intervento sugli impianti tecnologici che ha consentito la messa in opera ed il cablaggio della rete informatica, necessaria concessione alla civiltà della comunicazione elettronica unitamente ad un (amovibile) proiettore utilizzabile in sala. Oltre ad essere la sede legale della Fondazione, lo ‘storico’ studio di via Maggiolini si presenta come uno spazio (la grande sala) che può essere utilizzato per incontri, corsi e riunioni e che, a seconda della disposizione delle poltroncine (ciascuna dotata di ribalta applicabile per scrivere), può ospitare fino ad una ventina di persone. Per il tramite del collegamento alla rete e dell’idonea attrezzatura a disposizione è possibile accedere alla Biblioteca Scientifica SBBL (Sistema Bibliotecario Biomedico Lombardo). Un sobrio confort agli ospiti è offerto dalla disponibilità del distributore d’acqua e della macchina per preparare bevande calde oltre che dalla possibilità di diffondere musica di sottofondo.