HomeArticles Posted by Elena Greggia (Page 2)
Elena Greggia / Author

mail1@mail.it

Il cammino insegnato dal Buddha non si limita a un messaggio d'amore o compassione. Egli penetrò la verità della mente, del corpo, dei fenomeni

Reich descrisse il processo che porta a costruire tali rigidità. Accade quando, nell'ambiente esterno, vi è uno stimolo negativo (o percepito come tale) molto forte o reiterato. Se lo stimolo esterno è percepito come buono, piacevole, amico esso genera fiducia, apertura, sorriso; se è percepito come spiacevole

La meditazione è uno spazio in cui ci dedichiamo volontariamente a lasciar andare il nostro fardello abituale dell'aggrapparci ai pensieri per accogliere in un silenzio interiore, che si fa man mano terso, ciò che c'è

(le due parti precedenti dell’articolo sono state pubblicate nei numeri 140 e 141) I cinque yama (principi morali) che stanno alla base dello Yoga sono

Stira e Sukam (in sanscrito) sono due principi chiave che guidano l’apprendimento fin da subito. Essi significano: ascolto e piacere

Lo Yoga non è una ginnastica più o meno semplice o caratterizzata da quelle esotiche posizioni che talvolta si scorgono su libri o riviste: è uno stile di vita creato per illuminare la mente. Il suo fine è il risveglio