HomePubblicazioniDe Litteris et Artibus

De Litteris et Artibus

La Fondazione prova a realizzare quello che forse fu l’ultimo sogno di M. Comel: uno spazio dedicato alla cultura, indissolubile prerogativa della creatura umana nonostante questa, non di rado, scelga di essere la caricatura di se stessa. Così ospiterà prosa, poesia, pittura, fotografia e altro ancora ripercorrendo, ma in punta di piedi, anche il pensiero del kalòs kài agathòs.

Totale articoli: 4

L’attenzione, l’approfondimento e l’amore per le ‘lettere e le arti’ sono state, per Marcello Comel, faccia della medesima medaglia che,

La pubblicazione del Calendario della Fondazione inizia nell’anno 2000 con un primo fascicolo dal nome Viaggio nel Tempo, luci e

Ne è autore il marchese Piero Bargagli (da Siena) che fu, fra l’altro, scrittore, pittore ed esperto d’arte oltre che

Marcello Comel ricordava la natia Trieste chiamandola Tergeste secondo la tradizione di Tergestum, l’antica città risalente all’epoca romana. In prospettiva, quindi,